Suona il campanello. Mio figlio ovviamente non si alza dal divano.

– Mamma, rispondi tu?

– Sì, rispondo io. – Vado al citofono, è un amico di mio figlio.

– Parcheggi dentro? – gli chiedo.

– Sì.

– Bene, ti apro!

Riattacco la cornetta e con un semplice gesto sono già nell’APP con la quale gli apro il cancello. Rialzo la cornetta e la uso come interfono per avvertire mio figlio che il suo amico è arrivato. Ma posso usare lo stesso apparecchio anche per effettuare telefonate normali. In un unico dispositivo ho quattro funzioni. E potrei averne dieci, venti, in futuro cento, duecento… Insomma, risparmio un bel po’ di soldi ed è tutto molto più pratico. Wow!