Lavoro dalla mattina alla sera, non c’è niente da fare. Fino a poco tempo fa, quando tornavo a casa per l’ora di cena, dovevo sempre aspettare un’ora prima di togliermi la giacca. Non avevo modo di accendere il riscaldamento per tempo e il processo di climatizzazione era lento.

Adesso invece ho Undici e tutto è più facile. La mia casa ora conosce i miei orari e si fa trovare sempre alla temperatura ideale. Lo fa gestendo gli impianti in modo che consumino il meno possibile, così io risparmio. E la mia casa, pur essendo sempre la stessa, è cento volte più accogliente di prima: un luogo che vive, che sembra abbracciarmi con il suo tepore.