Non per vantarmi, ma ho davvero un bel giardino. Amo i fiori e la varietà di piante che abbelliscono la mia villetta. Per questo ho pianificato il sistema di irrigazione in modo tale che le piante vengano annaffiate tutti i giorni per venti minuti, a partire dalle 19:00.

Ma in questo periodo le temperature sono altissime, è piena estate: i miei fiori rischiano di appassire. Allora riconfiguro la programmazione e, oltre ai venti minuti canonici, attivo l’impianto per altri cinque minuti alle 2:00 del mattino. Non nella zona delle piante grasse, però: loro hanno un piano di irrigazione dedicato. E, cosa non da poco, ho fatto tutto senza dover scendere nel locale tecnico.